Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

NOVITA' IN LIBRERIA - 2011

ELISABETTA BERNARDINI

 

 

ROSE E LIBRI

 

 

 

IL VERO NATALE , IL DIO BAMBINO RACCONTATO DAI TESTI BIBLICI E APOCRIFI – ROMEO CAVEDO – RENE’ LAURENTIN – ARMAND PUIG I TARRECH – GIANFRANCO RAVASI – DAVID MARIA TUROLDO – ED. SAN PAOLO – EURO 27,00 WWW.EDIZIONISANPAOLO.IT

 

Il volume presenta le tre grandi sorgenti bibliche del Natale: il Nuovo Testamento, che è custode della narrazione più articolata, nelle pagine dei cosiddetti Vangeli dell’infanzia. L’Antico testamento, nel quale le prime generazioni cristiane hanno colto anticipazioni del mistero contemplato dai pastori e dai Magi. La lettura Aocrifa, che fin dai primi secoli ha cercato di rispondere ad alcuni interrogativi riguardanti fatti ed episodi che hanno circondato la nascita del Messia. Il volume è arricchito da una ricca galleria di dipinti d’Autore.

ROMEO CAVEDO docente di Sacra Scrittura presso il Seminario Diocesano di Cremona.

RENE’ LAURENTIN mariologo e professore emerito

ARMAND P. I TARRECH Professore di Nuovo Testamento presso la Facoltà di teologia della Catalogna.

G. RAVASI cardinale e presidente del Pontificio Consiglio di Cultura.

D. M. TUROLDO (1919 – 1992) poeta e sacerdote dell’Ordine dei Servi di Maria.

 

WWW.EDIZIONISANPAOLO.IT

 

 

LA CORONA D'ALLORO - THOR VILHJALMSSON - ED. IPERBOREA - EURO 16,50 WWW.IPERBOREA.COM

“Piove sangue dal cielo” nell’Islanda del 1200, terra di guerrieri e ispirati poeti. La violenza dei tempi spinge gli animi fragili a perdersi nelle nebbie della follia e travolge la madre del piccolo Guðmundur che, povero e abbandonato, sogna di trovare rifugio tra gli elfi delle rocce. Ma la sua sete di conoscenza gli apre le porte del vicino monastero, un’oasi di pace e riscatto dello spirito dove frate Sveinn lo inizia all’arte della copiatura e alle preziose opere trascritte dai confratelli. È qui che il cristianesimo incontra la mitologia delle origini per tramandare ai posteri un patrimonio di saghe, scritti eruditi e sui “prodigi del mondo”, in cui l’Islanda e l’Europa moderna troveranno le proprie radici. Nominato scrivano del potente Sturla Sighvatsson, Guðmundur diventa testimone diretto e cantore di un’epoca, trovando nella poesia una “tregua” per “rallentare il tempo” e sublimare il dolore dell’uomo attraverso “il vento delle parole”. La corona d’alloro è un omaggio al valore storico e atemporale della poesia, è la Storia narrata dagli umili, è il Medioevo islandese che rivive attraverso la sua stessa voce, quella dei grandi scaldi, ma anche dei racconti tramandati oralmente da fattore a viandante, da precettore a giovane allievo, di corte in stamberga, colorando ogni volta la realtà di leggenda. Perché questo è l’unico modo che ha l’uomo di esorcizzare la morte e “riconciliarsi con la clessidra e con le stelle”: imparare dalla roccia, che fusa da lingue di fuoco dopo ogni eruzione vulcanica, gioca col vento per raffreddarsi e accoglie la pioggia per coprirsi di nuovo muschio verde.

E' la storia raccontata con lo sguardo quotidiano dei piccoli e delle persone qualunque: un grande spaccato sul Medioevo islandese che con forza e passione narra di uomini e di un sentire che è ancora nostro a distanza di otto secoli. Perché anche in questo romanzo Thor Vilhjalmsson scrive dei grandi temi della cultura europea: delle differenze tra le classi e il censo, del significato e dell'importanza del riscatto sociale , dell'idea di una cultura capace di integrare le diversità.

THOR VILHJALMSSON (Edimburgo 1925, Reykjavik 2011*) è considerato il più grande scrittore islandese contemporaneo. Traduttore dei classici della letteratura italiana in islandese, autore di numerosi romanzi, di saggi, di pièce teatrali e raccolte poetiche, le sue opere sono tradotte in diverse lingue e hanno ottenuto vari riconoscimenti e premi tra cui nel 1998 il Premio del Consiglio Nordico per l'opera letteraria Il muschio grigio arde, pubblicato da Iperborea nel 2002. Dello stesso anno è il Premio della letteratura islandese per il romanzo Cantilena mattutina nell'erba, pubblicato da Iperbora nel 2005. Thor Vilhjalmsson è vissuto in Francia e in Italia, dove ha lavorato a lungo con Fellini e molti intellettuali italiani. Pasolini l'avrebbe voluto nel ruolo di Gesù per il suo film "Vangelo secondo Matteo". interviste e articoli - Intervista a Thor Vilhjalmsson - Islanda magica terra di scrittori e poeti www.istitutodipublicismo.it *omaggio a Thor Vilhjalmsson      WWW.IPERBOREA.COM

 

RITRATTI – ANDREA ZANZOTTO un film di CARLO MAZZACURATI – MARCO PAOLINI – una voce unica nella poesia del Novecento – dvd e libro ED. FANDANGO – EURO 20,00 WWW.FANDANGO.IT

“Andrea Zanzotto è insieme la persona più radicale e nel contempo delicata che io abbia mai incontrato.Tutto in lui appare dominato da contrasti estremi e inattesi. Sofferenza e leggerezza, fragilità e profondità. Può dialogare col passato, anche il più remoto, come se tutto il tempo vivesse in lui in un eterno presente. Ma poi d’improvviso scarta e, per un’istante, fa apparire il futuro, lo rende tangibile e ci vuole molto coraggio per immaginarlo, il futuro, in questi tempi difficili”. Carlo Mazzacurati.

Il ritratto di Andrea Zanzotto, insieme a quelli di Luigi Meneghello e di Mario Rigoni Stern, pubblicati da Fandango libri in cofanetto con dvd e libro, fa parte della serie di tre documentari realizzati da Carlo Mazzacurati e Marco Paolini.

Il Film – “Mai mancante neve di metà maggio chi vuoi salvare? Chi ti ostini a salvare?” tratto da Andrea Zanzotto, Meteo

L’incontro di Marco Paolini con Andrea Zanzotto, uno dei massimi poeti del Novecento, si sviluppa entro tre nuclei fondamentali di ricerca: la natura, la storia, la lingua. La natura intesa, in un primo momento, come pensiero al quale rivolgersi in un continuo scambio, e in seguito anche come improvvisa mutazione, cementificazione e offesa. La storia nel ripercorrere i segni fondamentali di quello che è stato detto il secolo dell’ottimismo che ha visto crescere la fede nella scienza ma anche il collasso di qualsiasi forma di razionalità. La lingua come scoperta di un viaggio accidentato: segno di un lessico familiare ma anche di un andare mendicando di altri linguaggi, alla ricerca delle stratificazioni che li hanno intessuti.

RITRATTI – ANDREA ZANZOTTO – un film di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini, montato da Paolo Cottignola, prodotto da Francesco Bonsembiante per Regione del Veneto e Vesna Film. Nei contenuti speciali oltre 30 minuti di conversazione inediti.

IL LIBRO DIALOGHI, permette di ritornare agevolmente alla conversazione tra Andrea Zanzotto e Marco Paolini anche dopo aver terminato la visione del dvd. L’introduzione è di Franco Marcoaldi.

 

 

 

 

 

IL FIUME DELL’OPPIO – AMITAV GHOSH – ED. NERI POZZA – EURO 18,50 (Collana: Le tavole d'oro)

È il settembre del 1838 quando una terribile burrasca si abbatte sulla Ibis, la goletta a due alberi della «Benjamin Brightwell Burnham» in viaggio verso Mauritius con il suo carico di «coolie», di «delinquenti». Come un uccello mitologico in balia del vento, con il bompresso come un grande becco e le vele come due enormi ali spiegate, la Ibis resiste miracolosamente alla furia dell'uragano.

Nel fracasso della tempesta, tuttavia, tra lampi, tuoni e marosi, una scialuppa si allontana lestamente dalla goletta. È una barca di fuggitivi e a bordo reca due lascari, i leggendari marinai che parlano una lingua tutta loro, e tre coolie che dovrebbero scontare la loro pena a Mauritius: Kalua l'ex lottatore strappato ai campi di papaveri indiani, Ah Fatt, il figlio di un ricco mercante di Bombay e di una donna cinese, Neel, il raja di Raskhali che ha sperperato la sua ricchezza, indebitandosi con i mercanti inglesi e finendo galeotto tra le stive della nave inglese.

Qualche giorno dopo attracca a Mauritius un brigantino ridotto anch'esso male in arnese dopo una traversata segnata da disgrazie e trage­dia: il Redruth di Fitcher Penrose, il cacciatore di piante. A Port Louis, però, Fitcher ha di che rallegrarsi. Nel porto di Mauritius fa, infatti, bella mostra di sé uno dei più venerati orti botanici del mondo in cui hanno prestato la loro opera  lo scopritore della buganvillea e quello del pepe nero.

Chi, invece, non ha da essere lieto per nulla è Bahram Modi, il mercante Parsi partito da Bombay alla volta di Canton con la sua Anahita, un agile ed elegante vascello a tre alberi con la stiva di prua completamente piena di oppio. A meno di cento miglia a ovest della Grande Nicobar, il fortunale ha sorpreso la nave e l'intero carico di oppio si è sganciato. Bahram contava di arrivare presto a Fanqui-town, come veniva chiamata un tempo Canton, dove tutti lo conoscono come Barry Moddie , un uomo sicuro di sé e di enor­me successo appartenente alla ristretta schiera dei daaih-baan, i mercanti stranieri  in buoni rapporti coi mandarini. Ora buona parte del prezioso carico è andata perduta e i venti di guerra già soffiano alla bocca del Fiume delle Perle, dove i vascelli inglesi attraccano sulle isole sparse nell'acqua che, come denti che sorgono dal mare, accolgono gigantesche navi e barche-granchio le quali, spinte da trenta remi, trasportano di soppiatto l'oppio nel cuore della Cina...

Secondo romanzo della «trilogia della Ibis» dopo Mare di papaveri, Il fiume dell'oppio conduce il lettore nelle acque agitate dell'Oceano indiano allo scoppio del primo conflitto dell'oppio. Tra mercanti, soldati della Compagnia delle Indie orientali, coolie, marinai di tutte le razze e lingue e raja in rovina, Amitav Ghosh ricostruisce mirabilmente il mirabile incrocio di culture, guerre e naufragi da cui è sorta l'India moderna.

 

 

Fra le novità della casa editrice Neri Pozza si segnalano i seguenti volumi:

 

Amor Toeles - La buona società

È la notte di capodanno del 1937 all'Hotspot, un night club del Greenwich Village a New York. In fondo a una pista da ballo piccola e vuota, un quartetto jazz suona stancamente. Il sassofonista, un gigante malinconico con la pelle nera come olio da motori, sembra perso nei suoi assoli. Il contrabbassista, un mulatto dai baffi sottili, svolge ossequiosamente il suo lavoro. Ai tavoli, una clientela depressa quasi quanto il quartetto. Nessuno...

 

Francesco Durante - I napoletani

In teoria, esiste un'identità napoletana forte, sedimentata nel corso di oltre due millenni, irrobustita da una grande tradizione culturale, contaminata dagli apporti più vari, fissata in una lingua ricchissima, in una copiosa letteratura e in migliaia di famose canzoni, e infine enucleata in un «tipo» dai quasi proverbiali tratti di astuzia e buffoneria, pigrizia e opportunismo, ironia e istrionismo. Un «tipo» a suo modo classico proprio come...

 

Osvaldo Guerrieri - I Torinesi

Gente strana i Torinesi. Agli occhi del paese sono musoni, faticatori, obbedienti fino all'autolesionismo, squadrati come le vie della loro città. Poi si scopre che sanno essere anche allegri, vitaioli, inventivi. Con Cavour hanno fatto l'Italia in diciassette mesi; dopo di che, senza clamori com'è nel loro costume, hanno fatto gli Italiani, trasferendo su di loro un «modello» non rintracciabile altrove. Hanno avuto santi di caratura piú sociale...

 

Stefan Merrill Block -- La tempesta alla porta.

A casa Merrill, le riunioni di famiglia hanno un esito obbligato: la messa in scena della mitologia di Frederick Merrill. Un uomo avventuroso, tragico, brillante, con un'esistenza fuori del comune per le figlie. Un donnaiolo, un alcolizzato dalle passioni maniacali per Katharine, sua moglie. I racconti sembrano allora di volta in volta gloriose pagine di epica o struggenti resoconti di una vita votata al disastro. Ecco Frederick che, nella...

 

Hannah Arendt - Quaderni e diari

Dal giugno del 1950 al luglio del 1971 (per il 1972-1973 non ci restano che itinerari di viaggio) Hannah Arendt annota pensieri e appunti in 29 quaderni ai quali si riferirà col termine inglese notebooks (o, secondo una comunicazione orale di Lotte Köhler, col termine tedesco Denktagebuch, diario di pensiero). Non di diari in senso tecnico si tratta, ma di quaderni di lavoro, in cui i temi fondamentali del suo pensiero si confrontano di volta in...

 

David Rocklin - Luce proibita

Ceylon, 1830. Eligius ha solo 15 anni quando rimane orfano del padre, ucciso mentre cercava di sostenere la causa della sua gente colonizzata dagli inglesi. Fiero e orgoglioso, estremamente intuitivo ma anche sensibile al fascino del mondo occidentale, Eligius entra a servizio presso una famiglia di coloni, i Colebrook, composta dal capostipite, Charles, ormai anziano e malato, dalla moglie Catherine, molto più giovane di lui, e dalla figlia...

 

Giorgio Agambe - Altissima povertà. Regole monastiche e forma di vita

Che cos'è una regola, se essa sembra confondersi senza residui con la vita? E che cos'è una vita umana, se in ogni suo gesto, in ogni sua parola, in ogni suo silenzio non può più essere distinta dalla regola? È a queste domande che il nuovo libro di Agamben cerca di dare una risposta attraverso un'appassionata rilettura di quel fenomeno affascinante e sterminato che è il monachesimo occidentale da Pacomio a San Francesco. Se il libro...

 

 

UN’ANIMA PER L’EUROPA  Colloqui su Dio, ateismo e dintorni – LORENZO FAZZINI – ED. PAOLINE – EURO 14,50 – PREFAZIONE DI PIERANGELO SEQUERI WWW.PAOLINE.IT

Dio è tornato! La questione su Dio sembrava definitivamente archiviata, dal momento che di Lui questa Europa indaffarata e efficientista sembrava non aver bisogno. In realtà il progresso tecnologico, le sicurezze economiche e le strutture sociali non danno risposte ai grandi interrogativi che la persona si porta dentro: Chi sono? Dove vado? Che senso ha esserci? Perché amare, perché soffrire? Sono domande di senso che da sempre abitano le persone ed è proprio a partire da queste domande che si possono individuare prospettive e percorsi che permettono all’Europa di ritrovare la sua anima. In queste pagine note personalità della cultura e autorevoli rappresentanti dell’opinione pubblica d’Europa intervengono sul ruolo delle religioni e in particolare del cristianesimo nella vita del Vecchio Continente. Ne viene fuori un affresco in cui le sottolineature risultano quanto mai varie: dal ruolo positivo del cristianesimo verso la sofferenza (Kristeva), alla denuncia di un ateismo che si costruisce i propri idoli (Hadjadj); dal ribadire il compito del cristiano come «instancabile costruttore di speranza» (Bellet) alla richiesta di un nuovo «afflato metafisico» nell’Europa dell’euro (Földényi). Anche la politica deve guardare a Dio non come a una minaccia ma come a una «forza per il progresso» (Blair).

I protagonisti di queste interviste sono nomi autorevoli; i loro contributi disegnano una sorta di mappa delle priorità per ritrovare i sentieri della presenza di Dio nella storia; sono voci che lanciano una sfida: trovare tempi e luoghi dell’incantamento della presenza di Dio nella vita quotidiana degli uomini comuni, da far percepire che quella presenza ha il potere di fermare tutto…(Dalla Prefazione di Pierangelo Sequeri)

Un libro che si legge volentieri e che offre una serie interessante di punti di vista che si riconducono ad un unico tema: l’urgenza per l’Europa di ritrovare al sua identità.

LORENZO FAZZINI giornalista professionista, scrive di libri, religioni e questioni estere sul quotidiano Avvenire, dove lavora alla redazione culturale. E' consulente editoriale e traduttore; collabora con varie riviste (Mondo e Missione, Messaggero di Sant'Antonio e Jesus). Laureato in Lettere moderne, diplomato in Scienze Religiose, è stato redattore all'Agenzia Asia News, al Corriere del Veneto - Corriere della Sera e Radio in Blu. Ha vinto due premi giornalistici, il premio Natale Ucsi under 30 nel 2004, e il premio Giovanni Fallani nel 2006. Finora sono quattro i libri a sua firma, tra i quali Nuovi Cristiani d'Europa, dieci storie di conversione tra fede e ragione (Lindau 2009) e Dialoghi nel cortile dei gentili, dove laici e cattolici si incontrano edito dalla casa editrice Messaggero di Padova nel 2010  e vincitore del Premio Capri San Michele nel 2011. Il suo sito web è www.lorenzofazzini.it

 

LIBRI PER L'INFANZIA

ACQUE – CHIARA SGARBI – ED. ANICIA – EURO 13,00

Provate anche voi una mattina di Novembre ad andare sulle sponde di un fiume o nella campagna di una grande pianura e, solo se saprete stare in assoluto silenzio, potrete sentire un lungo e profondo respiro. È il respiro della terra. Si sprigiona come da enormi mantici nascosti per avvolgere tutto con una nebbia densa e silenziosa. Il mondo appare magico e misterioso, alberi, case, oggetti sembrano apparire improvvisamente dal nulla. Miliardi di minuscole gocce sospese nell’aria partono per un lungo ed emozionante viaggio. Per chi vuole mettersi in cammino e ama restare incantato ad osservare i cristalli di ghiaccio, il temporale, la rugiada di un mattino d’estate, l’oceano, la spuma del mare, l’arcobaleno…

CHIARA SGARBI è nata e vive a Ferrara, con un compagno saxofonista, una figlia dodicenne molto disordinata e una gatta che allontana tutti i pretendenti. Quando riesce a trovare la giusta concentrazione, scrive e disegna per i bambini, che ama e a cui da anni è strettamente legata, anche grazie all’attività di didattica dell’arte che svolge nelle scuole e nei musei.

 

LA LOTTA PER LA LIBERAZIONE DI ROMA – A CURA DELLA SCUOLA ROMANA DEI FUMETTI – ED. ANICIA - EURO 13,00

Roma, 8 settembre 1943, nel quartiere popolare di Testaccio, Aldo è di ritorno dal mercato nero, dove ha trovato uova, pane e ricotta per festeggiare con Anna, la sua fidanzata, l’ultimo giorno di licenza, prima di ripartire per la guerra, ma la radio diffonde un comunicato del maresciallo Badoglio: l’Italia ha firmato l’armistizio, ogni atto di ostilità contro le forze angloamericane deve cessare da parte delle forze italiane in ogni luogo… Una storia a fumetti che narra gli avvenimenti più significativi della lotta per la liberazione di Roma, dall’occupazione nazista e dai suoi collaboratori fascisti. Un fumetto per mantenere viva la memoria collettiva e alimentare la passione civile.

LA SCUOLA ROMANA DEI FUMETTI, nata come una scommessa tra autori, è oggi un punto d’incontro per chi desidera addentrarsi nel mondo del fumetto e non solo. Infatti, pur tenendo conto delle esigenze didattiche più all’avanguardia, è e vuole essere una “bottega”, ossia una fucina di nuovi talenti che, stando a contatto costante con Autori già affermati, possono carpirne tecniche e segreti.

 

OBAX – SCRITTO E MAGISTRALMENTE ILLUSTRATO DA ANDRE’ NEVES – ED. BOHEM PRESS ITALIA - EURO 16,50 WWW.BOHEMPRESS.IT

Dal Brasile, un racconto meraviglioso per ricordarci quanto sia importante sognare. Un esempio di scrittura poetica e vivacità pittorica, nonché un saggio di arte figurativa che propone illustrazioni straordinarie dal carattere intensamente cromatico e fortemente espressive, degne di un grande Maestro.

 In un villaggio sperduto nella savana vive Obax, una bambina piena di fantasia e coraggiosa, che ama sognare e fantasticare. Non ha molti amici e spesso si trova a vagare da sola per la savana in cerca di avventure. Ne trova tante e di sera, attorno al fuoco, le condivide con gli abitanti del paese: ha tante storie da raccontare! Ha cercato uova di struzzo. Ha incontrato eleganti giraffe. Ha sfidato nella corsa agili antilopi. Ha affrontato feroci coccodrilli e… ha perfino visto cadere dal cielo una pioggia di… fiori.  Obax è un torrente in piena quando racconta le sue storie, i suoi sogni, ma, nonostante il suo entusiasmo e la sua forza espressiva, gli abitanti del villaggio la prendono in giro e si mostrano diffidenti e increduli. Un giorno però, in mezzo al paese, cresce un grande albero con la chioma piena di fiori e da questo un soffio di vento fa cadere una bella pioggia di petali…Un racconto poetico, nato dal sorprendente estro di André Neves, che non solo ci regala l’emozione e la dolcezza dell’infanzia, ma ci invita anche a riflettere sul processo di crescita del bambino che si nutre di pensieri, parole, sogni e fantasticherie per affermare la propria individualità.

 ANDRE’ NEVES è nato a Recife, in Brasile, nel 1973. Dopo essersi laureato in comunicazione sociale e relazioni pubbliche all'Università di Pernambuco ha dedicato il suo tempo esclusivamente ai libri per l’infanzia e alla promozione della lettura. Nel 2002 ha frequentato un corso estivo presso la Scuola Internazionale d'Illustrazione a Sàrmede. Ha pubblicato con varie case editrici, sia all’estero, sia in Brasile, ottenendo importanti riconoscimenti.

 

 CONOSCERE I GIOIELLI come sceglierli e portarli – PATRIZIA DI CARROBIO – ED. SALANI – EURO 15,00

WWW.SALANI.IT

 «Mi è stato fatto notare che uso spesso l’aggettivo “felice” per un gioiello indossato quotidianamente o quasi... E non penso sia un caso: i gioielli hanno un’anima, ne sono convintissima». Da cosa nasce il rapporto che unisce ogni donna con i propri gioielli e il profondo valore affettivo e simbolico del quale si caricano? E com’è cambiato, nel tempo, questo rapporto? Vale ancora la regola di non mettere più di un anello per mano, e comunque solo dopo una certa ora del giorno? Si possono indossare insieme gioielli veri e gioielli fantasia? Patrizia di Carrobio suggerisce – con competenza e passione – possibili risposte a queste e altre domande, mostrando come bracciali, anelli, orecchini e collane si siano via via trasformati da semplici ornamenti in mezzi per esprimere il carattere e la personalità di chi li indossa. Scenari inconsueti come il Diamond District, misteriosi come i sotterranei di una banca di Mumbai, eccentrici come un palazzo sulla Quinta Strada scambiato con una collana di perle, si alternano ad altri più intimi ma ugualmente originali. In tutti, l’autrice si muove con grazia e semplicità, affrontando questioni pratiche come comprare un anello di fidanzamento senza andare in rovina e altre, ben più profonde, come la capacità di riconoscere e accettare il cambiamento – dentro e fuori di sé. Perché parlare di gioielli vuol dire soprattutto parlare delle donne e degli uomini che li scelgono, li amano, li portano. Da una delle più grandi esperte mondiali di pietre preziose, un libro e una guida ricca di sfaccettature con notizie tecniche, pratiche e storiche su gemme e metalli preziosi, punto di partenza per esplorare quel caleidoscopio di sentimenti ed emozioni che i gioielli racchiudono e diventano lo spunto per parlare d’amore, di rapporti familiari e di vita quotidiana.

PATRIZIA DI  CARROBIO è nata a Montréal, ma è vissuta tra Bruxelles, Roma, Milano, Londra e New York. In materia di pietre preziose è un’autorità: nel 1980 è stata una delle prime banditrici d’asta da Christie’s, a New York, dove in poco tempo è diventata Head of The Jewelry Department. Attualmente vive a New York e commercia in diamanti, pietre preziose e gioielli vintage dal suo ufficio nel Diamond District. Ha già pubblicato Diamanti (2010). Il suo sito internet è www.patriziadicarrobio.com

 

IL PRETESTO – SERGIO VELLUTO – ED. CLAUDIANA – EURO 14,90 WWW.CLAUDIANA.IT

 Torino, marzo 2009. Nelle sale dell’Archivio di Stato si allestisce la mostra I libri degli eretici, curata da una tenace single in carriera, che insegna Storia della Chiesa medievale presso l’Ateneo torinese. Qualche giorno prima dell’inaugurazione, però, uno dei volumi arrivati dalla Biblioteca dell’Università di Cambridge – un prezioso codice valdese- viene rubato. Intenzionata a risolvere l’enigma di una sparizione, accaduta altre volte nel corso dei secoli, Gloria indaga con l’aiuto di Enrico, un giornalista della redazione locale di un grande quotidiano cui aveva promesso un’intervista. Mentre tra i due nasce un rapporto particolare, nei sotterranei e nei passaggi segreti delle città del triangolo magico Torino, Lione, Praga, poteri occulti si muovono nell’ombra…

SERGIO VELLUTO lavora nel mondo del web e della comunicazione. Laureato in Economia e Politica Agraria, è consulente informatico ed esperto in comunicazione. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Valdesi, guida ai migliori difetti e alle peggiori virtù. (Ed. Sonda). Valdesi d’Italia (Ed. Sonda). Perché non possiamo fare a meno di ridere e meno che mai della religione, pubblicato a Trapani dalla casa editrice Di Girolamo nel 2009).

 

Nasce una nuova collana: «Bibbia, cultura, scuola», diretta da Brunetto Salvarani e Aluisi Tosolini. La collana prevede 15 volumi, di cui presentiamo i primi due, il volume introduttivo, Bibbia, cultura, scuola, e il volume Bibbia e Intercultura. Seguiranno, con due-tre uscite all’anno, Bibbia e arte, Bibbia e cinema, Bibbia e politica e così via. «Non c’è un aspetto della nostra cultura, compreso il marxismo, che non sia stato influenzato dalla cultura espressa dalla Bibbia», scriveva anni fa Umberto Eco su “L’Espresso. La nuova collana intende favorire la conoscenza delle Scritture ebraico-cristiane presso credenti e non credenti, presentandone la relazione con i diversi ambiti del sapere: dalla letteratura alla storia, dalla filosofia alla politica, dall’arte alle scienze.

BIBBIA, CULTURA, SCUOLA – B. SALVARANI – A. TOSOLINI – ED. CLAUDIANA – EURO 10,00  (in offerta 15x15 euro 8,50) Questo primo volume della collana «Bibbia, cultura, scuola» intende quindi avvicinare i lettori alla Bibbia, che – in particolare nel nostro tempo interculturale – sfida i processi educativi a un confronto serrato e laico. http://www.claudiana.it/php/mostrascheda.php?nscheda=9788870168686

 

BIBBIA E INTERCULTURA – DAVIDE ZOLETTO ED. CLAUDIANA – EURO 8,50 (in offerta 15x15 euro 7,23)

Il libro di Davide Zoletto si muove nell’ambito della pedagogia interculturale, che mira all’interazione e allo scambio tra culture. L’Autore mostra come oggi, nel quadro degli studi interculturali, la Bibbia e la storia del popolo ebraico possono fornire concetti e metafore come quelli di esodo, diaspora e memoria – decisivi per rileggere esperienze storiche diverse. http://www.claudiana.it/php/mostrascheda.php?nscheda=9788870168693

 

 UN’INCREDIBILE PROMESSA – TOMMASO D’INCALCI – ED. CLAUDIANA – EURO 10,00 (illustrato, per bambini fino a 9 anni) Tommaso D’Incalci racconta e illustra il ciclo biblico di Abramo e Sara concentrandosi sulla storia dei due patriarchi che lasciano la famiglia d’origine e il paese in cui vivevano per una terra sconosciuta ma promessa dal Signore, così come il figlio tanto atteso da cui sarebbe nata una grande nazione. http://www.claudiana.it/php/mostrascheda.php?nscheda=9788870168488

 

SONORIZZA IL TUO PRESEPE Musiche ed effetti originali – RENATO GIORGI – ED. PAOLINE – CD EURO 10,00 - Paoline Audiovisivi – Roma

 Spesso la preparazione di un presepe, sia in famiglia che in gruppi di catechismo, classi, presepi viventi, video natalizi, rappresentazioni teatrali si arricchisce di colonne sonore adeguate… Non solo musiche e canti natalizi, ma anche effetti speciali… insomma tutto quanto può arricchire di atmosfere e contribuire al coinvolgimento degli spettatori. Questo cd rappresenta una proposta utile e originale proprio in questo senso; tredici brani musicali, pensati per i vari momenti e i paesaggi della natività, arricchiti da effetti sonori (ad esempio passi, acqua che scorre, versi di animali, campanelli...).

Un contributo musicale che sarà sicuramente ricercato e apprezzato, in grado di favorire l'immaginazione e la fantasia evocando scene e atmosfere, ideale anche come regalo natalizio.

 RENATO GIORGI, musicista, compositore, lavora con noti esponenti della musica leggera italiana. È stata premiata la sua colonna sonora del film I lupi dentro sulla figura del pittore Ligabue. Collabora con le Paoline di Roma in veste di compositore e arrangiatore di opere per bambini, ragazzi, giovani.

 

PARLARE DI CINEMA schede tecniche e percorsi interpretativi dei migliori film dell’anno – A. LAVAGNINI – G. ZITO S.I. - ED. SAN PAOLO – EURO 13,50  WWW.EDIZIONISANPAOLO.IT

Il presente volume intende fornire, grazie all’esperienza di un anno di cineforum, uno strumento a quegli operatori culturali, insegnanti ed educatori che decidono di utilizzare il cinema in contesti diadattici ed educativi. Si tratta dunque di un vademecum per creare percorsi cinematografici tematici e finalizzati all’interazione tra spettatori, alla condivisione e alla formazione, che vede il cinema come luogo privilegiato di un cammino personale e collettivo, dove possa riaffiorare l’esperienza umana di ciascuno.

ANDREA LAVAGNINI laureato in Chimica industriale presso l’Università degli Studi di Milano, ha trasformato in professione la sua passione per il cinema alla scuola di Ezio Alberione e del cineforum San Fedele. Autore radiofonico e di fumetti, scrive di cinema per Duellanti e Aggiornamenti Sociali. Dal 2010 è responsabile dei progetti giovanili presso la Fondazione San Fedele.

 GIUSEPPE ZITO gesuita dal 1994, si è laureato il filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, in Teologia presso la Facoltà teologica San Luigi di Napoli e in regia cinematografica presso la Loyola Marymount University di Los Angeles. Autore cinematografico vincitore di premi internazionali, ha scritto di cinema per la Civiltà Cattolica e Aggiornamenti Sociali. Dal 2010 è responsabile del settore cinema della Fondazione Culturale San Fedele.

 

COOK FOR YOUR LIFE fresh, delicious recipes - IAN THORPE - ED. HARDIE GRANT BOOKS - WWW.HARDIEGRANT.CO.UK

 

“Cook for your life” ovvero, cucinate per la vostra vita, oppure “cucinate per vivere” meglio s’intende, fresche e deliziose ricette firmate da Ian Thorpe.                                                                           

Ian Thorpe, celebre nuotatore di fama mondiale rivela nel presente libro il suo amore, meno noto del nuoto, per la sana cucina e ci propone un ricettario di tutto rispetto che unisce l’utile al dilettevole, dimostrando di fare in un tutt’uno “di necessità virtù”.                                                                         

Nei lunghi anni dedicati allo sport che l’hanno portato al successo internazionale, Ian Thorpe ha raggiunto, con le vittorie e i notevoli premi, pure la consapevolezza del valore di una sana ed equilibrata alimentazione.           

Per ottenere simili risultati sportivi, non basta solo allenarsi fisicamente con esercizi del corpo, ma è necessario rispettare un ordine alimentare che è imprescindibile dalla stessa ginnastica. Per questa consapevolezza, ha deciso di mettere a frutto, per iscritto, le sue conoscenze in campo culinario, quelle che hanno reso a lui stesso i benefici effetti che l’hanno portato a essere il grande atleta che ancora oggi è, affinché ciò potesse giovare anche ad altri.                                                              

Mantenere un corpo sano e vitale non dipende solo dagli esercizi fisici costanti che l’allenamento sportivo richiede, ma anche da una sana ed equilibrata alimentazione, mediante cibi propriamente scelti in conformità a una filosofia alimentare, a sua volta fondata su base scientifica, derivante dai consigli di alcuni esperti di nutrizione e alimentazione che l’hanno seguito nei lunghi anni dedicati al nuoto, con gli innumerevoli successi raggiunti.                                                                                      

Non propone sempre la solita pizza, quindi, ma ricette nuove, fresche, invitanti e tutte da lui testate e descritte in 200 pagine corredate da golose immagini a colori: la zuppa di mango e mirtilli, la torta di mandarini, la zuppa al curry, il sushi, l’agnello…. In fondo al testo un indice analitico, per meglio comprendere gli alimenti presi in considerazione nei diversi menu e per addentrarsi nel tema, prettamente scientifico, della nutrizione.                              

 Pubblicato dalla casa editrice britannica Hardie Grant nell'ottobre 2011 (costo in sterline 16,99) il presente volume, adesso disponibile solo in lingua inglese, è pubblicato anche in versione ebook.

WWW.HARDIEGRANT.CO.UK

 

A GUARDIA DI UNA FEDE gli Ultras della Roma siamo noi - VINCENZO PATANE' GARSIA

ED. CASTELVECCHI - EURO 10,00 WWW.CASTELVECCHIEDITORE.COM

              

La vera partita che si gioca ogni domenica negli stadi, si svolge sugli spalti. Ma chi sa orientarsi davvero nel tifo organizzato, tra gli striscioni, i cori e le coreografie? Un romanista racconta dall'interno i protagonisti e i retroscena di una delle curve più attive (e cattive) del calcio italiano: la Curva Sud dello stadio Olimpico. Quello degli Ultrà è un mondo spesso demonizzato, ma pochi ne conoscono veramente la passione, le regole, le strategie messe a punto durante tutta la settimana. Il tutto documentato con interviste e testimonianze ufficiali dei direttivi delle tifoserie riconosciute.

 

 

LA VIOLENZA NEGLI STADI quello che i media non vogliono far sapere - IVAN LURASCHI - LIBRERIA DELLO SPORT - EURO 15,00 WWW.LIBRERIADELLOSPORT.IT

 

Il presente volume storico-documentale, scritto da un ultras italiano, esprime un approfondito punto di vista degli ultras sui perché della violenza negli stadi, non solo calcistici ma anche nel basket e negli altri sport. Ivan Luraschi, autore del libro ha compiuto un viaggio visitando e confrontandosi con alcune delle più importanti tifoserie italiane tra cui quella Interista, Romanista, Milanista, Laziale, Granata, Sampdoriana e Veronese. Il punto di vista espresso nel libro è il prodotto del confronto avuto da Ivan con la miriade di ultras da lui incontrati non solo ufficialmente come nel caso delle suddette tifoserie ma anche e soprattutto con i tanti ultras da lui conosciuti a titolo personale. All’interno del libro sono tra l’altro riportati 175 episodi di scontri tra tifosi raccontati da testimoni oculari che si sono prestati a fare da narratori dei fatti. Questo libro costituisce la prima voce ultras che mai si sia opposta, sotto questa forma, alla politica di criminalizzazione e denuncia del  nostro mondo. Con l’augurio che il libro abbia la più grande diffusione possibile non solo tra gli ultras ma anche e soprattutto tra l’opinione pubblica, invitiamo tutti alla lettura del libro ed a diffonderne i concetti contenuti al fine di tutelare il mondo ultras da chi lo accusa superficialmente e senza mai offrirsi ad un leale confronto con esso.

E' in vendita presso la Libreria dello Sport nelle sedi di Milano,Torino, Roma, Pesaro e Genova. Per informazioni riguardo altri punti vendita scrivere a laviolenzaneglistadi@hotmail.com

 

 

NON SOLO TECNICA - ALDO ZERBINI - LIBRERIA DELLO SPORT - EURO 18,00 (disponibilità limitata)

WWW.LIBRERIADELLOSPORT.IT

 

96 esercitazioni per la formazione psicologica del giovane calciatore. Guida di psicologia sportiva per le Scuole Calcio. Una guida di psicologia sportiva per le scuole calcio è quanto focalizzato come punto d’arrivo dall’autore quando ha deciso di creare, sperimentare, raccogliere degli esercizi di gruppo divisi su tre fasce d’età critiche per la formazione e lo sviluppo del giovane calciatore.  Uno strumento pratico estremamente incisivo è invece il risultato tangibile del lavoro di Zerbini, espertissimo operatore nel settore educativo calcistico con alle spalle un iter di sperimentazione di grande spessore, che attraverso il percorso essenzialmente ludico: - gioco-sport - pre-agonismo e i bisogni corrispondenti - giocare con piacere - sperimentare e ampliare le esperienze - consolidare la propria identità ed entrare nel gruppo aiuta l’operatore ad accompagnare la crescita psicomotoria del bambino da 6 a 12 anni.

I risultati codificati negli anni dall’autore, hanno dimostrato che l’introduzione di questi esercizi nella programmazione formativa, ha prodotto effetti di maturazione psicologica di grande rilievo come supporto ad altri importanti progressi nello sviluppo coordinativo-tecnico-tattico individuale. Tutti gli esercizi-gioco proposti sono facilmente realizzabili e, soprattutto come esperienze ripetute dimostrano , con una chiave interpretativa da parte dei ragazzi immediata e di facile acquisizione.

 

Fra i volumi della stessa collana de "la libreria dello sport" si segnalano:

 

ALLENARE TESTA & CUORE - ALDO ZERBINI - EURO 14,00

 

CALCIO A MISURA DI RAGAZZI - VOL. 1 - WEIN HORST - EURO 24,90

 

SI FA CALCIO - PULCINI - DVD - FABIO BARTOLI e  SILVIO TORALBI - EURO 25,00

 

SI FA CALCIO - PICCOLI AMICI + DVD CATEGORIA JUNIORES - PROGRAMMA ANNUALE DI PREPARAZIONE ATLETICA -

EMILIANO ROSSINI e MARTINO SALSA - EURO 20,00 www.libreriadellosport.it

 

 

 

 

 

 

 

Tag(s) : #libri - autori - editori
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: