Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

 

THOMAS PIKETTY - IL CAPITALE nel XXI secolo

 

Bompiani

 

“Il libro più importante dell’anno, e forse del decennio.

Un’opera superba, che cambierà il modo in cui pensiamo la società e ci occupiamo di economia.”

Paul Krugman, New York Times

Premio Nobel per l’Economia 2008

 

“Un libro importante e giustamente celebrato”

Joseph Stiglitz

Premio Nobel per l’Economia 2001

 

“Cio che rende Il capitale nel XXI secolo un testo chiave è la sensazione di assistere al confronto di una mente eccezionale con i grandi interrogativi del nostro tempo.”

Dani Rodrik

 

“Che cosa hanno in comune Barack Obama, il Papa, Marine Le Pen e Christine Lagarde? Hanno tutti letto il libro di Thomas Piketty.”

Daniel Cohn-Bendit

 

 

THOMAS PIKETTY in ITALIA, a MILANO e a ROMA, per due incontri - 8 e 9 ottobre 2014

 

Mercoledì 8 ottobre, ore 18 – Milano – Università Bocconi – ingresso libero su prenotazione:

www.unibocconi.it/eventi - tel.  02.58363023

Introduce e modera Tito Boeri

In collaborazione con Università Commerciale Luigi Bocconi, Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Rodolfo Debenedetti

 

Giovedì 9 ottobre, ore 15 – Roma – Camera dei Deputati – ingresso libero

Con un saluto della Presidente Laura Boldrini

Introduce on. Stefano Fassina

 

 

 

Traduzione di Sergio Arecco

 

Quali sono le grandi dinamiche che guidano l’accumulo e la distribuzione del capitale?

Domande sull’evoluzione a lungo termine dell’ineguaglianza, sulla concentrazione della ricchezza e sulle prospettive della crescita economica sono al cuore dell’economia politica. Ma è difficile trovare risposte soddisfacenti, per mancanza di dati adeguati e di chiare teorie guida. In Il capitale nel XXI secolo, Thomas Piketty analizza una raccolta unica di dati da venti paesi, risalendo fino al XVIII secolo, per scoprire i percorsi che hanno condotto alla realtà socioeconomica di oggi. I suoi risultati trasformeranno il dibattito e detteranno l’agenda per le prossime generazioni sul tema della ricchezza e dell’ineguaglianza. Piketty mostra come la moderna crescita economica e la diffusione del sapere ci abbiano permesso di evitare le disuguaglianze su scala apocalittica secondo le profezie di Karl Marx. Ma non abbiamo modificato le strutture profonde del capitale e dell’ineguaglianza così come si poteva pensare negli ottimisti decenni seguiti alla Seconda Guerra Mondiale. Il motore principale dell’ineguaglianza – la tendenza a tornare sul capitale per gonfiare l’indice di crescita economica – minaccia oggi di generare disuguaglianze tali da esasperare il malcontento e minare i valori democratici. Ma le linee di condotta economica non sono atti divini. In passato, azioni politiche hanno arginato pericolose disuguaglianze, afferma Piketty, e lo possono fare ancora.

Un lavoro estremamente ambizioso, originale e rigoroso, Il capitale nel XXI secolo riorienta la nostra comprensone della storia economica e ci pone di fronte a inevitabili riflessioni sul nostro presente.

Un fenomeno editoriale mondiale, tradotto in oltre 30 paesi.

 

THOMAS PIKETTY, directeur d’études all’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) e professore di economia politica all’École d’Économie de Paris/Paris School of Economics, è autore di numerosi studi storici e teorici, che gli hanno fatto meritare, nel 2013, il Prix Yrjö Janhsson, assegnato dalla European Economic Association.

 

 

 

 

CLAUDIANA 

Letters to Pope Francis: Rebuilding a Church with Justice and Compassion

 

leggete il primo capitolo

 

 

IPERBOREA

NOVITA'

 

QUODLIBET

NOVITA'

 

 

ALTRE NOVITA' IN LIBRERIA

LINK

 

 

 

 

ABOUT ME 

 

PER CHI VOGLIA PROMUOVERE IL PROPRIO LIBRO SU QUESTO BLOG PUO' SCRIVERE A INFO_LIBRI@VIRGILIO.IT


Tag(s) : #libri - autori - editori
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: